Il vostro business digitale è pronto per salire di livello?

Sara Baack

“Il nuovo Indice di interconnessione globale aiuta le aziende a fare il salto verso il digitale”

Non è necessario essere genitori per sapere che il gioco multiplayer Fortnite è diventato l’ossessione dei bambini di oggi (e la rovina dei loro genitori!). Uno degli aspetti più interessanti di ogni videogioco è la possibilità di “salire di livello” verso nuove capacità, vincite e possibilità. In Fortnite questo significa aumentare la capacità di compiere passi di danza ridicoli, indossare costumi stravaganti e combattere in strani angoli dell’isola.

Nel business digitale, salire di livello significa viaggiare con successo in un “continuum” pieno di ricompense sempre più ricche di innovazione, crescita e leadership. E come nei videogiochi, sbloccare ogni nuovo livello di valore in questo mondo significa affrontare una nuova serie di sfide e complessità.

La mappatura del continuum del business digitale

Quando parlo con i dirigenti aziendali delle loro trasformazioni digitali, è chiaro che sono tutti ben disposti nei confronti del digitale. Si sono impegnati ad abbracciare il cloud, il mobile, l’internet delle cose e tutti gli altri strumenti necessari per affrontare le nuove sfide aziendali di oggi. Ma sono davvero digital ready, ossia pronti per il digitale? Sanno come raggiungere il prossimo livello di valore? Il premio che stanno cercando è la capacità di raggiungere qualsiasi luogo, interconnettere chiunque e integrare tutto ciò di cui hanno bisogno per il successo del business digitale. Per vincere questo premio, le aziende si affidano sempre più spesso all’interconnessione: lo scambio privato e diretto di dati tra aziende. Oggi, abbiamo pubblicato nuovi dati e approfondimenti sull’interconnessione per aiutare la aziende a salire di livello.

Il secondo Indice di interconnessione globale (IIG) annuale, uno studio di mercato pubblicato da Equinix che analizza lo scambio di traffico privato a livello globale, evidenzia come l’interconnessione stia diventando il metodo de facto utilizzato dalle aziende per operare nel mondo digitale di oggi. Si prevede che la capacità della larghezza di banda di interconnessione fornita a questo scopo crescerà del 48% CAGR entro il 2021, quasi il doppio del previsto 26% CAGR del traffico IP globale. Nel corso di questo periodo, si prevede che il volume annuale di scambio di dati privati tra aziende sarà quasi 10 volte superiore a quello di Internet.

Che cosa indicano questi risultati? Essi riflettono una nuova realtà: più persone, software e macchine stanno creando e consumando dati più velocemente e in luoghi più distribuiti che mai. Mentre le principali tendenze tecnologiche e normative convergono per unire insieme il mondo fisico e digitale dell’IT, le aziende si trovano ad affrontare una sfida di livello superiore: come fornire in modo sicuro un insieme comune di servizi IT distribuiti, integrando perfettamente i loro numerosi provider di servizi e partner commerciali. La soluzione consiste nell’interconnessione più strategica dei flussi di lavoro tra persone, cose, luoghi, cloud e dati per supportare le interazioni in tempo reale. Il carburante che alimenta tutte queste crescenti interazioni è la larghezza di banda di interconnessione, che sta rapidamente diventando una necessità per il funzionamento delle aziende digitali di successo.

Un posto in prima fila per assistere alla trasformazione digitale

In Equinix siamo al cuore delle trasformazioni digitali di migliaia di clienti in tutto il mondo. Non solo possiamo osservarli e imparare da come evolvono le loro attività digitali, ma possiamo anche aiutarli a semplificare, velocizzare e arricchire il loro percorso.

Joe Brannan, Vice Presidente dei servizi di data center, rete e storage del Lincoln Financial Group, ha recentemente portato alla mia attenzione questo aspetto quando ha sottolineato che lavorare con Equinix è un’occasione per “sbloccare nuove opportunità e salire sempre di livello”. Proprio come in Fortnite, Joe vede il rapporto della sua azienda con Equinix come la chiave per aprire le porte a nuove strategie e possibilità. Secondo lui, “La strategia di trasformazione della rete, convergendo con la strategia data center, con la strategia cloud e con altre strategie di business, ha permesso di sbloccare e alimentare tutte queste cose”.

Mi piace vedere questa dinamica in azione. Molti clienti si rivolgono a Equinix perché hanno nuove esigenze di business che li stanno obbligando a un cambiamento nella loro infrastruttura IT. Ma una volta che hanno realizzato il loro obiettivo iniziale attraverso l’interconnessione, iniziano a intravedere nuove opportunità di cui ignoravano l’esistenza e che possono portarli al livello successivo nel loro viaggio digitale.

Qui di seguito sono riportati alcuni esempi reali di come i nostri clienti stanno facendo leva sull’interconnessione per salire di livello durante la loro trasformazione. Queste e molte altre esperienze costituiscono  quattro potenti casi d’uso dell’interconnessione che qualsiasi azienda, di qualunque settore industriale, può sfruttare per diventare digital ready:

  • Ottimizzazione della rete: Una multinazionale leader nel settore assicurativo si è rivolta prima a Equinix per aumentare le prestazioni della sua rete aziendale, ma poi si è presto resa conto che questo potrebbe anche aprire le porte a nuovi prodotti e capacità. Una volta che l’azienda ha ottimizzato la sua rete in Equinix, è stata in grado di sviluppare una nuova offerta SaaS di gestione del rischio che ora vende come provider di servizi a un insieme completamente nuovo di clienti. L’interconnessione ha risolto la sfida iniziale del cliente e ha poi permesso all’azienda di creare un modello di business digitale completamente nuovo che altrimenti non sarebbe stato possibile.
  • Multicloud ibrido: Anche Sysco, leader globale nel settore dei prodotti e servizi alimentari, si è rivolta a Equinix per ottimizzare la propria dorsale di rete per le milioni di transazioni giornaliere dei clienti. Ha ottenuto prestazioni di rete 5 volte superiori con un costo inferiore del 50% rispetto alla sua rete MPLS tradizionale. L’azienda ha capitalizzato su questo successo con la creazione di un’autostrada multicloud ibrida, veloce e ridondante, per accelerare la migrazione di migliaia di server on-premise verso provider di cloud pubblici. Secondo Kirk Joubert, Direttore dei servizi di rete presso Sysco, “L’interconnessione tramite Equinix è il collante che permette al nostro ecosistema di funzionare correttamente”.
  • Sicurezza distribuita: Enterprise Holdings gestisce i marchi Enterprise Rent-A-Car, National Car Rental e Alamo Rent A Car attraverso una rete globale integrata di filiali regionali indipendenti e in franchising in oltre 10.000 uffici aeroportuali e di quartiere in tutto il mondo. Altre opzioni di trasporto Enterprise includono: vendita di auto al dettaglio, gestione della flotta, vanpooling (condivisione di vetture) e noleggio di camion. L’azienda ha iniziato il suo viaggio digitale in Equinix con un obiettivo di trasformazione della rete. La società voleva aumentare la larghezza di banda, garantire la sicurezza e fornire una migliore esperienza utente per i suoi clienti e dipendenti a livello mondiale. Grazie all’implementazione dell’interconnessione diretta e sicura di Equinix, l’azienda ha ridotto di almeno il 20% la latenza di rete che registrava in precedenza collegandosi tramite la rete internet pubblica. Da lì, l’azienda ha implementato la sua strategia di connettività globale per gli utenti interni, spingendo le politiche di sicurezza da uno stack di sicurezza centralizzato verso tutte le sue filiali per un maggiore controllo. Secondo Courtney Weston,Vice Presidente aggiunto IT di Enterprise Holdings, “Con una presenza fino a 10.000 filiali, cercare di mettere insieme tutto questo dal punto di vista della sicurezza è stato scoraggiante. In futuro, l’interconnessione abilitata da Equinix per la nostra soluzione di sicurezza globale consente di essere flessibili e di adattarsi ai cambiamenti delle nostre regole di sicurezza”.
  • Dati distribuiti: Matt Douglas, Chief Enterprise Architect di Sentara Healthcare, osserva “un’enorme trasformazione nel settore sanitario”, specialmente quando si tratta di gestire i dati in modo sicuro. Sfruttando l’interconnessione del cloud ibrido di Equinix per trasferire tutti i suoi dati nel cloud, egli ritiene che Sentara sia “estremamente all’avanguardia”. A causa delle norme HIPAA sulla privacy dei dati dei pazienti, Sentara deve tenere traccia delle prestazioni effettive dello spostamento sicuro dei dati dal suo data center on-site al suo cloud Microsoft Azure presso Equinix, dove risiedono le sue attività di computing, il data lake, i servizi relativi ai dati e l’analisi predittiva. Douglas registra una bassa latenza “sorprendente” (meno di 11 millisecondi) quando scambia privatamente i dati dal data center di Sentara al cloud Azur presso Equinix, con meno del 60% dei costi infrastrutturali complessivi e senza tempi morti”.

Questi sono solo alcuni esempi di come i nostri clienti siano riusciti a raggiungere con successo uno stato digital ready grazie all’interconnessione sulla Piattaforma Equinix, acquisendo nuove capacità digitali e livelli di valore ad ogni passo del continuum. Consultate il volume 2 dell’Indice di interconnessione globale per scoprire come sfruttare la potenza della larghezza di banda di interconnessione e conquistare i casi d’uso di interconnessione che contano di più per vincere la battaglia del business digitale. E anche se non posso promettervelo, questo potrebbe aiutarvi anche con i vostri passi di danza Fortnite!

Sara Baack
Sara Baack Chief Product Officer at Equinix